in ,

I 5 migliori ristoranti di Genova dal sapore indimenticabile

I 5 migliori ristoranti di Genova secondo Idressitalian

I 5 migliori ristoranti di Genova – Genova è una di quelle città che pensi di aver capito subito, la prima volta che l’hai vista. A due passi dal mare, dai profumi ammalianti dei narcisi selvatici, dai sapori inconfondibili e dalle viste mozzafiato. Essa rappresenta un mondo che dialoga costantemente con il mare, in cui trovi tutto quello che stai cercando da sempre. Genova è, infatti, il borgo dei pescatori che si raccontano in pittoresche cale in cui è possibile riconoscere, in gradevoli scori, panorami davvero suggestivi. Ma è anche la città dei ristoranti che si distinguono per la particolare offerta gastronomica, creativa o legata al territorio, basata sempre su un’altissima qualità delle materie prime selezionate. Pertanto, abbiamo pensato bene di selezionare per voi i 5 migliori ristoranti di Genova considerando tre fattori principali: qualità delle materie prime e dei piatti, ricercatezza del menù e tradizione. Scoprili cliccando il pulsante in basso >

Written by Lucia Franco

Lucia Franco

Se gli occhi sono lo specchio dell’anima la fotografia non è altro che il riflesso dei sentimenti. Racconto della fotografia, la mia passione, i miei scatti. Fin da bambina consideravo la fotografia parte integrante delle parole, l’immagine accompagnata da una dolce poesia. Ogni nuova idea può essere un viaggio, sia fisico che interiore, essenziale ai fini della “creazione” per ognuno di noi. La fotografia, l’immagine e l’arte da cui parte la costruzione dell’uomo stesso: la nascita della parte istintiva di ognuno di noi, dell’energia e quindi l’origine delle nostre stesse emozioni. Cosa c’è di più bello del fotografare un’emozione pura? La nostra Italia dai contorni sfocati e spenti; decidere di mettere a fuoco, attraverso la giusta lente, il bello e il vero della nostra italianità. Riscoprendo le sue eccellenze.

I 10 migliori ristoranti della Liguria dal sapore indimenticabile

I 5 eventi da non perdere durante il salone del mobile 2017