in

I 10 segreti della Sardegna da vivere almeno una volta nella vita

9.LA ZIQQURAT MESOPOTAMICA – Monte d’Accodi

I 10 segreti della Sardegna
I 10 segreti della Sardegna – photo credit: scrivi.10righedaiilibri.it

Tante leggende costellano questo imponente tempio risalente all’età neolitica. Si dice che la sua costruzione fu voluta dal re mesopotamico Uruk, fuggito in terra sarda, che la volle dedicare alla dea Luna, invece che dall’uso comune di dedicarla al dio Sole. La leggenda narra che la dea divenne donna per amore verso il re e, quando una terribile tempesta distrusse tutta l’area circostante, solo il tempio rimase intatto perché la Luna vegliava su di essa. Alla fine della calamità naturale, però, al posto del tempio vi era una collina, la dea lo aveva sepolto. Il re tornò nella terra di origine e trascorse il resto della sua vita con la dea ormai mortale.
Ci troviamo davanti ad un esemplare unico in tutta europa, studiata, decriptata ma sconosciuta al mondo. Continua a leggere cliccando il pulsante in basso >

Victoria Ceccaroni

Scritto da Victoria Ceccaroni

Bocciol di rosa celtica fiorito nella magnificenza della città eterna: sono la Poesia, la Passione e la Purezza. Nettuno mi rapì dalla Sella del Diavolo e mi portó in alto a danzare tra le stelle. Apollo fu il mio maestro, Cupido il mio compagno di avventure e Diana la mia musa. Lo zodiaco è la mia mappa del tesoro che seguo nell’eterna caccia alla Bellezza. Sono la custode dei segreti nascosti dal tramonto di un antico splendore e , accompagnata dalla silenziosa melodia di Zefiro che risuona tra le anziane e imponenti rovine, vado per le strade culle di immensi amori e intense guerre. Ho lo spirito di una Ninfa, gli occhi di una tigre e il cuore di Ishtar.

Gli attori italiani che hanno sedotto le serie tv made in USA

Gli attori italiani che hanno sedotto le serie tv made in USA

Le 10 migliori pizzerie di Napoli da provare almeno una volta nella vita