in

RE GIORGIO ARMANI: UN UOMO DA CUI PRENDERE ESEMPIO

La moda riprende le sue attività e questa ripartenza ha un ritmo nuovo per lo stilista Giorgio Armani, come aveva già annunciato nella sua lettera aperta di inizio aprile (per approfondire leggi l’articolo Stagionalità e moda: slow fashion italiano per un consumo responsabile). Riparte mettendo al centro l’Italia e per omaggiare lo stivale sposta la sfilata della collezione Armani Privé da Parigi a Milano. La sfilata andrà in scena a gennaio 2021 a Palazzo Orsini, la storica sede in via Borgonuovo.

Giorgio Armani
Giorgio Armani – Foto credit: Facebook @GiorgioArmani

Per quanto riguarda le collezioni prêt-à-porter, Giorgio Armani ed Emporio Armani uomo e donna, non saranno presentate a luglio nella Milano Digital Fashion Week organizzata dalla Camera Nazionale della Moda Italiana. Lo stilista presenterà le sue collezioni a settembre 2020 a Milano, con modalità ancora da definire.

Giorgio Armani
Giorgio Armani – Foto credit: Facebook @cameramoda

Nella sua lettera aperta, Armani aveva sottolineato l’assurdità di avere nei negozi i vestiti di lino in pieno inverno e in estate i cappotti di alpaca. Lo stilista non viene meno alla sua parola e realizza una collezione di alta moda senza stagionalità che porterà in passerella capi adatti all’inverno così come capi più leggeri per l’estate. Così facendo, Armani ribadisce la sua tesi di un ritorno all’autenticità e al bisogno di tempo per realizzare lusso.

Giorgio Armani
Giorgio Armani – Foto credit: Facebook @GiorgioArmani

Da giugno 2020, i servizi della sartoria Armani riprenderanno e verranno messi a disposizione delle clienti una vasta scelta di modelli, attuali e delle precedenti collezioni che possono essere modificati in base ai tessuti scelti e alle variazioni richieste. Per rispettare il distanziamento sociale, gli abiti saranno presentati su appuntamento come al solito.

Continueremo a tenere gli occhi puntati sul re della moda per scoprire cos’altro ha in serbo per noi.

Scopri anche Cucina d’autore e cibo d’asporto a Milano: incontro tra le due realtà cliccando qui

Scopri le foto ed i video dei nostri viaggi in Italia seguendoci su Instagram: @idressitalian

N.B. SE L’ARTICOLO TI È PIACIUTO, CONDIVIDILO SU FACEBOOK!

Scritto da Sara Napolitano

Arte e cultura: possibili sviluppi del cuore pulsante di un’Italia da reinventare

Galateo e distanziamento sociale: i nuovi comportamenti da adottare a tavola