in

VITTORIA! L’arte di fare la pizza napoletana è (finalmente) patrimonio dell’umanità UNESCO

Alle 3.30 in Corea l’attesissimo verdetto: L’arte di fare la pizza napoletana è patrimonio dell’umanità UNESCO

Dopo migliaia e migliaia di firme e soprattutto dopo 8 anni di negoziati internazionali, a Jeju, in Corea del Sud, il Comitato di governo dell’UNESCO ha deciso di iscrivere «L’arte dei pizzaiuoli napoletani come Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità» Per leggere le motivazioni di questo verdetto clicca sul pulsante in basso  >

Scritto da Vincenzo Girasoli

Vincenzo Girasoli

Accarezzo il sogno ed immagino la realtà. La mia è una piccola barca che cresce al crescere delle onde. Tra Scilla e Cariddi. A contemplare quanto di bello è stato forgiato in queste aspre terre. Aspro come l’Aspromonte, silenzioso come un campo di grano del Tavoliere, libero come un purosangue che corre veloce a contatto con il mare. In questo mare di Calabria ho nuotato senza mai stancarmi. E lì dove sono nato ho corso quei campi di grano che dalla Puglia mi hanno portato a scrutare il Mondo. Sono un Bocconiano, un creativo ed un Italiano.

I film ambientati in montagna da vedere e rivedere

I 5 film ambientati in montagna da vedere e rivedere

I 5 luoghi più romantici delle Dolomiti da vivere almeno una volta

I 5 segreti delle Dolomiti da vivere almeno una volta nella vita