in

I traguardi green del lockdown e come potremmo preservarli

Non esistono solo carte fisiche e politiche, ce ne sono anche altre che rappresentano la distribuzione della popolazione, della flora e della fauna e quelle che indicano la qualità dell’aria. Proprio quest’ultima tipologia ha destato particolare interesse ultimamente grazie ai notevoli cambiamenti che ha subito. Oggi vi spiego perché analizzando insieme i traguardi green del lockdown e come potremmo preservarli. Scopri di più cliccando il pulsante in basso >

Scritto da Sara Napolitano

Seasonality and fashion: the Italian slow fashion aims at a responsible consumption

Arte e cultura: possibili sviluppi del cuore pulsante di un’Italia da reinventare